Attualità

Telefonata anonima Italia-Romania “Non giocare, Allah è grande”

Ha del clamoroso ciò che si è venuti a sapere: prima del match di ieri sera, Italia-Romania, il commissariato di Polizia “Due Torri” di Bologna ha ricevuto una telefonata anonima in cui si intimava di “non giocare partita, Allah è grande”. La telefonata è stata considerata poco attendibile dalle forze dell’ordine, che comunque si sono schierate accuratamente all’esterno e all’interno dello stadio “Dall’Ara”, conducendo senza sosta controlli anche ai tornelli.

Insomma, la giornata di ieri ha evidenziato ulteriormente come le manifestazioni sportive siano oggetto a rischio attentati o, perlomeno, sono obiettivi che contemplano migliaia di persone contemporaneamente e, dunque, perseguibili dai terroristi. Abbiamo potuto assistere, solo ieri sera, all’evacuazione dello stadio di Hannover, in cui si sarebbe dovuta disputare Germania-Olanda, e l’annullamento dell’amichevole tra il Belgio e la Spagna.

Per nostra fortuna, al “Dall’Ara” non è accaduto nulla; ma, certamente, questo falso allarme porterà le autorità italiane ad avere un ulteriore occhio di riguardo sui match che si disputeranno nel weekend sui terreni di gioco nella nostra penisola.

Leggi anche:

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close