Torino, allerta terrorismo Capodanno 2017: centro blindato per il concerto in piazza San Carlo

Capodanno 2016 a Torino: concerti, eventi e spettacoli

Controlli intensificati anche nel capoluogo piemontese in vista dei festeggiamenti di San Silvestro

Rischio terrorismo anche per Torino, dopo l’allarme lanciato dall’intelligence internazionale riguardante alcuni foreign fighters diretti nel nostro Paese per compiere atti terroristici.

Tra i luoghi di maggior concentrazione delle forze dell’ordine c’è piazza San Carlo, dove andrà in scena il consueto concertone di Capodanno, che si avvale quest’anno della direzione artistica di Samuel Romano. Sul palco andrà in scena la musica dei Planet Funk, di Ensi, dei Mangaboo, di Niagara, di Victor Kwality e del dj Krakatoa. Per assistere all’evento, il pubblico dovrà sottoporsi al controllo del metal detector.

La questura ha disposto un’ordinanza che dispone barriere antisfondamento, volte a chiudere tutti i punti di accesso al centro della città, da via Roma a via Santa Teresa, passando per via Maria Vittoria, via Giolitti e via Alfieri.

Misure di sicurezza rafforzate per il Capodanno torinese, con la presenza di nuove unità operative, grazie alla vigilanza di personale in divisa ma anche di diversi agenti in borghese.

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.