Megaupload torna nel 2017: Kim DotCom lo conferma su Twitter

Megaupload torna nel 2017: Kim DotCom lo conferma su Twitter 2

E’ previsto per gennaio 2017 il lancio della rinnovata piattaforma Megaupload, a cinque anni dalla chiusura. A darne l’annuncio è il fondatore, Kim Shmitz, alias Kim DotCom, tramite un tweet.

tweet-kimdotcom-megaupload

Megaupload era stato chiuso a gennaio 2012 dal dipartimento di giustizia del governo americano, a causa dell’uso massiccio di contenuti protetti da copyright da parte degli iscritti al servizio. Oggi il fondatore lancia la sfida a se stesso ed alle autorità, annunciando un Megaupload rinnovato e che sposerà la tecnologia BitCoin. Un miglioramento riguarderà l’offerta di 100GB di spazio di archiviazione gratuito.

Kim DotCom promette inoltre una continuità con il passato, attraverso il totale ripristino dei contenuti all’interno degli account precedentemente cancellati per gli utenti che erano iscritti e che siano ancora interessati al servizio, o che non abbiano cambiato il proprio indirizzo e-mail nel frattempo. E’ un mistero come abbia fatto il programmatore tedesco a conservare una copia del database.
L’apertura del nuovo Megaupload sarà propedeutico al lancio di un nuovo servizio globale, denominato Meganet, con il quale Kim DotCom afferma provocatoriamente di voler lanciare una sfida alla censura in rete.