Voli Low Cost Napoli-Catania: Volotea collega Capodichino-Fontanarossa

Inaugurato oggi il primo volo low cost Napoli-Catania di Volotea. Disponibili nuovi voli diretti Capodichino-Fontanarossa

Buone notizie per gli habitué della tratta Napoli-Catania. Da oggi, 12 aprile 2017, è disponibile infatti un nuovo collegamento tra la città partenopea e quella etnea: Volotea ha inaugurato il volo low cost Capodichino-Fontanarossa. Questa non è l’unica novità: oltre alla nuova destinazione siciliana, la compagnia aerea con sede a Barcellona ha ripristinato anche altri collegamenti  non solo verso altre località della penisola italiana.

L’inaugurazione dei voli low cost Napoli-Catania è un grande traguardo perché permetterà ai napoletani di raggiungere con maggiore facilità la Sicilia. Volotea offre dei voli diretti Capodichino-Fontanarossa dalla durata massima 1.05 h e a prezzi vantaggiosi. A elogiare tale novità la Commercial Country Manager di Volotea Italia Valeria Rebasti: “I nostri passeggeri potranno approfittare della nuova rotta per concedersi una pausa rilassante ai piedi dell’Etna”. 

VOLI LOW COST DA NAPOLI: RIPRENDONO I COLLEGAMENTI CON CAGLIARI E FRANCIA

Tra le altre novità vi è il ripristino dei collegamenti con Cagliari, i napoletani potranno così godersi le due isole maggiori dell’Italia, e le rotte dirette nelle città francesi di Bordeaux, Marsiglia e Nantes. Ciò arricchisce senza alcun dubbio l’offerta dell’aeroporto Capodichino di Napoli che conta adesso circa 4.880 voli e 17 destinazioni. Sono disponibili oltre ai collegamenti verso le città d’Italia e quelli già citati verso la Francia, anche delle rotte con destinazione Grecia. Volotea non potenzia però solamente l’offerta napoletana: ripartiranno nei prossimi giorni anche le rotte con partenza da Palermo e destinazione in Francia.

Condividi
Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...