Whatsapp-Facebook privacy: cambiano le regole. Cos’è il messaggio che arriva agli utenti

Spiare Messaggi e Conversazioni su WhatsApp: Metodi Funzionanti

Cos’è quel messaggio sulla privacy che arriva su whatsapp? Cambiano le regole ed il numero di telefono sarà dato a Facebook

Per la prima volta dalla sua fondazione WhatApp ha deciso di cambiare le regole per la privacy e dietro apposita accettazione dell’utente di fornire tutti i propri dati a Facebook. In molti hanno accettato senza leggere le condizioni e dunque è partita anche la caccia a chiedersi sul come fare ad evitare questa condivisione di dati tra le due aziende.

Whatsapp ha cambiato in questi giorni le regole sulla privacy per permettere alle aziende di inviare dei messaggi «corporate» dedicati. A tutti gli utenti della chat di messaggistica più diffusa al mondo in questi giorni infatti sta arrivando un apposito messaggio che ha creato non pochi dubbi ai suoi utenti.  Il suo obiettivo è quello mettere in comunicazione persone e imprese, evitando però i fastidiosi banner pubblicitari che si trovano su molti siti su internet. In pratica Whatsapp ha trovato un metodo alternativa ma con la quasi stessa finalità.

Se si accettano le nuove regole sulla privacy, le conversazioni Whatsapp saranno condivise su Facebook?

Con il cambio delle regole per la privacy su WhatsApp tutti i dati verranno condivisi con Facebook. Dopo l’accettazione dei termini, le imprese potranno contattare direttamente i propri utenti e condividere i dati degli stessi con Facebook. Tutta questa attività naturalmente non comporterà in alcun modo la pubblicazione su Facebook delle proprio conversazioni su whatsapp dato che esse resteranno  inaccessibili.

Con il mutamento delle regole della privacy di Whatsapp e la successiva accettazione Facebook potrà suggerire agli utenti dell’applicazione di messaggistica sia amici da aggiungere ma anche promuovere all’utente messaggi targettizzati secondo i suoi bisogni ed esigenze. Praticamente, grazie alla nuova informativa sulla privacy agli utenti arriverà anche un messaggio per chiedere di condividere le informazioni sulla piattaforma di messaggistica con quelle su Facebook, senza pero’ naturalmente comunicare conversazioni e numero di telefono.

Ecco la richiesta di condivisione della privacy su Facebook che arriva su Whatsapp

whatsapp-fb

Leggi anche: