X-Men – L’inizio, Stasera su Italia 1

Il quarto film della saga che però si presenta come prequel degli avvenimenti già raccontati

X-Men – L’inizio, Stasera su Italia 1

Va in onda stasera su Italia 1 alle ore 21.11 X-Men- L’inizio di Matthew Vaughn, in vista dell’imminente uscita del nuovo Logan – The Wolverine. Il film è cronologicamente il quarto della saga ma idealmente il primo: è un prequel, racconta infatti eventi precedenti alla trilogia originale (un po’ come accadde già per Guerre stellari). In questo film, però, non vedremo Hugh Jackman in veste di protagonista. Al suo posto troviamo invece James McAvoy. Nel film infatti non si racconta di Wolverine, bensì di un altro personaggio, Charles Xavier. Il resto del cast del film conta di Michael Fassbender, Rose Byrne, Jennifer Lawrence, January Jones, Kevin Bacon e Nicholas Hoult.

La trama del film

Polonia, 1944. Siamo in piena guerra e in un campo di concentramento il misterioso dottor Klaus Schmidt osserva un giovane Erik Lehnsherr distruggere un cancello di metallo a distanza dopo essere stato separato dai suoi genitori. Intuendo i poteri del piccolo Erik, Schmidt chiede una seconda dimostrazione. Ma quando il giovane non ci riesce, Schmidt uccide sua madre davanti a lui scatenando la sua ira. Erik, scatenando la sua ira, distrugge la stanza e uccide i soldati. Nel frattempo, il giovane telepate Charles Xavier incontra la mutaforma Raven e la invita a divenire un membro della sua famiglia. Da questi due intrecci narrativi, il film ripercorre gli eventi che hanno portato a Wolverine…

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.