Pagelle Avellino-Verona 2-0, Paghera e Verde fanno sognare

Davvero bravi a tutti i lupi, per questo match Avellino-Hellas Verona, conclusosi 2-0. I lupi ci han fatto sognare: su tutti spiccano, chiaramente, i gol di Paghera (su rigore al ’50) e Verde (al 60′), ma vediamo i voti, tutti positivi, attribuiti a ciascun giocatore in campo oggi al Partenio.

Radunovic – 6 – poco impegnato, si fa comunque trovare pronto su una conclusione da fuori; Laverone – 6 – non offende come dovrebbe ma si trova più a suo agio sulla destra e si vede; Djimsiti – 6,5 – coordina la difesa, provando talvolta ad impostare; Jydai  – 6,5 – ordinato, fa valere la sua esperienza con interventi precisi; Perrotta – 7 – spinge tanto e crossa… propizia il rigore con assist per Ardemagni; Lasik – 6,5 – molto più propositivo del solito, un po’ indeciso in alcuni frangenti ma buona prova; Moretti – 6,5 – tanta qualità cerca sempre di prendersi la palla, ancora lontano dalla migliore condizione, ma si prende gli applausi dei tifosi al suo cambio; D’Angelo – 5,5 – non il solito, poco lucido, forse non al meglio fisicamente; Belloni – 6,5 – aggiunge vivacità alla fascia sinistra favorendo maggiore profondità della manovra; Omeonga – 6 – (dal 22esimo del secondo tempo) entra bene in partita dando quantità a centrocampo; Ardemagni – 7 – gran lavoro sebbene un po’ isolato. Un combattente in un ottimo periodo di forma fisica. Ha corso tantissimo e ha davvero grande feeling con il mister Novellino; Verde – 7 – nuovamente vivace e al centro del gioco, ogni tanto lezioso (come si è già detto in passato), ma meritevole di fare il 2-0; Solerio – n.c. – entra all’84esimo in sostituzione di Verde, il ragazzo si farà.

Mister Novellino – 7 – prepara bene la gara badando prima a non prenderle per poi essere pronti a colpire. Ha il merito di aver rigenerato tutti i calciatori. Forma fisica impeccabile dei suoi uomini.

Pagelle Avellino-Verona 2-0, Paghera e Verde fanno sognare ultima modifica: 2017-02-11T19:31:01+00:00 da Laura Fortunato