Alpinista muore precipitando dalla Scala Jordan sul Cervino

Alpinista muore precipitando dalla Scala Jordan sul Cervino

Dramma sul Cervino, dove un alpinista ha perso la vita precipitando questa mattina dalla scala Jordan. Il 28enne Jan Fryc, alpinista di nazionalità ceca originario di Neratovice, era impegnato con un gruppo di amici nella discesa, quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto. L’uomo non era legato a una cordata, e per lui non c’è stato nulla da fare. A dare l’allarme gli amici e una guida presente nella zona, ma quando sono arrivati i soccorsi era troppo tardi.

Il tragico evento si è svolto nella mattinata di ieri, intorno alle 7.30. Il gruppo stava affrontando la discesa dopo aver raggiunto la vetta del Cervino, situata a 4400 metri sul livello del mare. L’obiettivo era recarsi a monte del Col de la Felicitè. La Scala Jordan si trova su una placca strapiombante esposta, ed è uno dei passaggi più suggestivi per gli esperti di alpinismo, anche per la pericolosità che comporta.

Leggi anche: