Apple iCar: Il progetto dell’auto rischia di fallire

Apple iCar: Il progetto dell'auto rischia di fallire

La scorsa settimana sarebbe dovuta essere una delle migliori degli ultimi tempi per il marchio della mela morsicata che ha presentato l’attesissimo Iphone 7 ma, poi, il tutto è stato accantonato per la notizia del giorno, ovvero il progetto Titan, cioè la cosiddetta iCar, sarebbe in cattive acque.

Il gruppo di lavoro Apple, secondo voci di ben informati, si troverebbe a un punto di svolta: si parla di decine di licenziamenti e di un ripensamento riguardo al progetto stesso. La casa di Cupertino si sarebbe resa conto di non poter esprimere a pieno quel potenziale che la differenzia nel settore informatico/tecnologico e, dopo due anni di lavoro si sono accorti che entrare in un mercato così competitivo come quello delle automobili potrebbe non portare i risultati sperati.

Non solo Apple, però, si trova in questa indecisione ma, ultime notizie dicono che anche Google sembra poter fare un passo indietro. Un dirigente che si occupa di questo genere di tecnologie ha spiegato: “Google non ha un prodotto perfetto e non ha una buona via da percorrere per mettere questo prodotto sul mercato”.

Proprio alla luce di questi fatti ha grande importanza la partnership fra Google e Fca che, magari, in futuro, potrebbe vedere una macchina con sul portellone la scritta Powered by Google, come capitava sui primi smartphone.