Attentato a New York, auto investe la folla: un morto e 24 feriti

Attentato a New York, un'auto investe la folla e provoca un morto e 24 feriti

Paura a New York, nel tardo pomeriggio di oggi (ora italiana) un‘auto ha investito la folla a Times Square. Un attentato che ha provocato la morte di una donna e 24 feriti. Non si hanno ancora notizie sulla natura dell’incidente, secondo quanto riferito dalla polizia pare si sia trattato di un incidente deliberato, ciò escluderebbe quindi altre piste.

Probabilmente “sotto effetto di droghe e sostanze stupefacenti”, un uomo ha investito con la sua auto i pedoni che si trovavano tra la 7a e la 42a e la 43a strada di Times Square. Il conducente avrebbe imboccato la strada contromano perdendo il controllo della propria auto e, al termine della folle corsa pare contro un paletto, è stato tratto in arresto dalla polizia.

Attentato a New York: il bilancio delle vittime

L’incidente si è rivelato mortale per una giovane donna, mentre in 24 sono i pedoni feriti e di questi quattro sarebbero in gravi condizioni. Un incidente che porta alla mente gli attentati avvenuti negli ultimi anni a Nizza, Stoccolma e Berlino, ma secondo quanto emerso quello avvenuto oggi a Manhattan non dovrebbe essere un attacco di natura terroristica.