Bombe a New York, catturato l’afghano ricercato

Bombe a New York, ricercato un afghano (Foto)

E’ stato catturato al termine di una sparatoria l’afghano responsabile delle bombe a New York?

Secondo le ultime fonti sembra proprio che l’attentatore sia stato bloccato dalla polizia americana. Insomma è durata poco la fuga dell’afghano dopo che le forze dell’ordine avevano diffuso tramite Twitter le generalità di colui che è stato considerato il responsabile principale.

L’arrestato si chiama Ahamad Kahn Rahami e la cattura viene confermata tanto dalla Cnn quanto dalla Nbc. La cattura sarebbe avvenuta a Linden nel New Jersey e ci sarebbe stata dopo una sparatoria a fuoco che non ha salvato l’afghano che è finito in manette. Ora dovrà essere lui a spiegare i collegamenti che hanno portato a mettere le bombe al centro di New York e potrebbe essere stesso l’attentatore afghano a poter svelare nuovi intrighi legati al terrorismo internazionale.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.