Carte Pokemon: Come valutare quelle Rare

Carte Pokemon: Come valutare quelle Rare

Le carte rare o super rare dei Pokemon spingono giovani amanti di questo game a mettere a punto trattative o acquisti di pacchetti di carte Pokemon nelle edicole di non poco conto. Andiamo a leggere, in questo articolo, quali sono i passaggi da seguire per capire quali sono le carte rare o super rare che potranno fare la differenza in un duello con un amico, o durante un torneo di Lega. Come molti siti presenti su Internet fanno presente, ecco che si deve partire sempre dal fondo della carta Pokemon, perché occorre trovare il simbolo di appartenenza.

  • Un cerchio indica una carta comune, mentre un diamante una carta non comune. Una stella indica una carta rara, mentre stella H o tre stelle indicano carte speciali estremamente rare. Questi i simboli che possono aiutarvi nella stesura anche di un prezzo di vendita, il quale potrebbe partire da pochi euro, fino ad arrivare ad un centinaio se si tratta di una carta nata da una speciale edizione.
  • Il secondo elemento da tenere in considerazione è il tipo di lucidatura che detiene la carta Pokemon. Per capirci, stiamo parlando dello strano che le permette di luccicare. Le carte holo hanno uno strato luccicante laminato sopra il disegno mentre quelle reverse holo sono luccicanti intorno al disegno.
  • Il terzo fattore da tenere in considerazione è il numero di serie. Le carte rare segrete hanno un numero di serie più alto del numero totale delle carte stampate in quella serie, ad esempio 65/64.

LEGGI ANCHE: