Castellammare di Stabia, Medico Arrestato per Traffico e Detenzione di Droga

Il professionista è stato rinchiuso nella casa circondariale di Poggioreale.

Marina Militare: Ufficiale arrestato dalle Fiamme Gialle a Taranto

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Napoli ha eseguito un arresto di una delle persone meno insospettabili ovvero un medico di 51 anni di Castellammare di Stabia che si “beccato” le manette per traffico e detenzione illecita di sostanze tra marijuana e hashish. E’ stato trovato con 50 chili di “roba” nel cofano della sua auto.

MEDICO ARRESTATO, COME E’ STATO SCOVATO

Il tutto è avvenuto per caso. I finanzieri che stavano pattugliando il loro territorio hanno fermato un auto che a loro sembrava sospetta per due motivi. Il primo era l’atteggiamento agitato e poco tranquillo del conducente e il secondo era il forte odore che proveniva dal baule dell’automobile. Quindi, il tutto si è risolto con la perquisizione della vettura e la scoperta del contenuto “puzzolente”.

Si trattava di 50 chili di sostanze stupefacenti che si dividevano in 31 chili di marijuanaamnesia” e 20 chili di hashish che erano state confezionate all’interno di buste di plastica “sottovuoto” normalmente adoperate per la conservazione di generi alimentari e presumibilmente utilizzate allo scopo di ostacolare il fiuto dei cani anti-droga.

OPERAZIONE FINANZA, L’AMMONTARE DEL SEQUESTRO

Al termine dei controlli, infine, il conducente dell’auto è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Poggioreale mentre le sostanze stupefacenti, di ottima qualità, sono state poste sotto sequestro. Sul mercato, peraltro, è stato calcolato che questi chili di droga avrebbero fruttato circa 1 milione di euro.