Champions League Sorteggi: Juventus contro Barcellona

Il Bayern pesca il Real Madrid, le altre partite sono Atletico Madrid-Leicester e Borussia Dortmund-Monaco

L’urna di Nyon non ha risparmiato il terribile Barcellona per i bianconeri. La Vecchia Signora pesca il Barca e giocherà la prima partita in casa allo Stadium, l’11 o il 12 aprile. Ritorno al Camp Nou il 18 e 19 aprile.

I precedenti storici

In nove confronti, la Juventus si è imposta quattro volte contro le tre dei catalani (l’ultima è la finale di Champions League nel 2015, finita con 3-1. Due invece sono stati i pareggi.

Tutte le sfide della Champions League

ATLETICO MADRID-LEICESTER
BORUSSIA DORTMUND-MONACO

BAYERN-REAL MADRID
JUVENTUS-BARCELLONA  

Sul palco per il sorteggio Ian Rush, ambasciatore Uefa ed ex di Liverpool e anche Juve (1988-89).
Nedved commenta così: “Mi rende orgoglioso essere qua a giocarci la Champions, avremmo voluto altre squadre italiane a farci compagnia – commenta il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved -. Rispetto al 2015 siamo cresciuti. Anche la condizione è ottimale, le gare coi blaugrana arrivano al momento giusto. Rispettiamo il Barcellona ma senza avere paura. Dobbiamo affrontare tutti gli avversari pensando solo a noi stessi. Non so se sarà la vendetta della finale 2015, sicuramente è affascinante ritrovare una delle squadre più famose al mondo. non guardiamo al passato ma al presente. Sappiamo che siamo forti e possiamo affrontarli a viso aperto. Vinca il migliore”.
La finale si giocherà a Cardiff il 3 giugno.