Comandante Vigili Uccide il Figlio e si suicida

Tragedia familiare a Porto Santo Stefano. Una donna ha ucciso il figlio 17-enne e si è tolta la vita. Omicidio-suicidio sul quale stanno indagando le forze dell'ordine.

Treviso Uomo Ucciso a Silea? Corpo trovato alla Silos Pagnan

Sono ancora poche le notizie provenienti da Porto Santo Stefano dove questa mattina è andata in scena una tragedia familiare: Loredana Busonero, comandante dei vigili di Monte Argentario, ha sparato al proprio figlio, un ragazzo di 17 anni, prima di suicidarsi. Un doppio gesto inspiegabile, non sono infatti ancora note le ragioni che hanno spinto la donna a commettere l’omicidio-suicidio.

Nelle prime ore di oggi, giovedì 27 luglio, Loredana Busonero ha sparato al proprio figlio per poi uccidersi nella propria abitazione di Porto Santo Stefano. Il ragazzo, colpito alla testa, è apparso subito in gravissime condizioni e, allertati i soccorsi, è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Siena dove è morto poco dopo. Fino al giorno precedente l’omicidio-suicidio, la donna si era recata regolarmente a lavoro, non aveva lasciato trasparire nulla. Sul luogo del delitto sono quindi sopraggiunti i carabinieri della compagnia di Ortebello.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...