Come Stimolare i 5 Sensi del Neonato: La Tavola Sensoriale

Come Stimolare i 5 Sensi del Neonato: La Tavola Sensoriale

Maria Montessori, insegna che aiutare il bambino a conoscere ed esplorare da solo il mondo che lo circonda, è molto importante per sviluppare i suoi sensi e c’è un metodo che sviluppa soprattutto il tatto e la vista del neonato, che si può presentare dai 6 ai 12 mesi: La Tavola Sensoriale. Grazie alla quale il neonato sarà in grado di sperimentare da solo le differenze degli elementi e sviluppare la conoscenza di essi, alzando lo sportellino incollato sulla tavola e toccandoli, distinguendo cosi i diversi materiali.

Ecco come fare per costruire La Tavola Sensoriale

È possibile costruire La Tavola Sensoriale con dei materiali di riciclo e serve: una tavola di legno spesso (20cmx20cm), bisogna procurarsi anche delle finestrelle di plastica che si trovano sui pacchi dei pannolini, la colla vinilica a caldo, e tanti materiali e tessuti diversi da poterci incollare sopra e far scoprire al bambino.Vengono usati ritagli di stoffa come: lana, pile, tulle, pelle, piuma, velluto; è inoltre possibile inserire il legno, la carta ruvida, la spugna, il plexiglass ed anche la carta dei cioccolatini; sono tutte cose che si possono trovare frugando in casa. La plastica è meno indicata essendo sintetica.

LEGGI ANCHE

L’arte del Belly Painting o Baby Bump: Colore in Gravidanza

Diplomata in sociopsicopedagogia con formazione da Educatrice. Appassionata di Musica, Teatro, Cinema, Televisione e tutte le forme d' arte. Amo la scrittura e la lettura di qualsiasi notizia.