Donald Trump muro con il Messico: ” O lo pagano o cancello l’incontro”

trump-fake-news

Continua l’esuberante azione di Donald Trump: infatti, dopo l’avvio dello smantellamento dell’Obama Care, prende il via anche il progetto della costruzione del famoso muro al confine con il Messico. A gettare ulteriore benzina sul fuoco delle polemiche su questo muro è un tweet del neo presidente USA che così cinguetta: “Se il Messico non è disposto a pagare per il muro di cui c’è disperato bisogno, allora sarebbe meglio cancellare l’incontro“.

Il tema dell’immigrazione è stato il cavallo di battaglia di Trump per tutta la campagna elettorale e la scelta di accelerare nel progetto della costruzione del muro è quasi un atto dovuto per evitare di essere tacciato di incoerenza. L’incontro che dovrebbe avvenire la settimana prossima a Washington tra il neo presidente americano ed Enrique Pena Nieto, leader messicano,potrebbe rappresentare un’opportunità di mediazione tra i due Stati, ma il tweet di Trump che vi abbiamo riportato sembra stroncare qualsiasi possibilità di dialogo, spianando la strada a un’azione unilaterale e, lasciatecelo dire, anche indirizzata maggiormente alla propaganda più che alla reale risoluzione del problema.

L’eccentrico miliardario statunitense non è mai stato famoso per le sue uscite pacate e ponderate, ma la radicalità delle sue scelte e delle sue affermazioni, soprattutto via social, stanno alimentando i dubbi sul suo operato e stanno prestando il fianco a chi lo definisce populista.