Festa della Donna: Eventi culturali in Italia

Festa della Donna tra Storia e Leggenda

L’8 Marzo si celebra la “Giornata Internazionale della Donna” per ricordare anni di lotta politica e sociale a difesa dei diritti delle donne. A partire dalle Suffragette americane dei primi anni del secolo scorso fino alle associazioni e ai movimenti femministi di oggi, in questo giorno si manifesta per continuare a puntare l’attenzione sulla condizione della donna nel mondo e su temi come il femminicidio, i diritti sociali, civili e politici ancora mancanti in troppi paesi del mondo e l’arretratezza cultura e la schiavitù familiare presenti soprattutto nelle regioni meno sviluppate della Terra.

In Italia molte sono le manifestazioni organizzate da sigle sindacali o da partiti politici, sparse un po’ in tutta la Penisola, molte delle quali anticipate a domenica 6 marzo. La CGIL, per esempio, organizza a Napoli la conferenza “Sui diritti delle donne non si arretra“, a Parma uno spettacolo teatrale a ricordare le donne nella Resistenza, a Modena, Genova, Terni e Milano dibatti e convegni sulla donna nel mondo del lavoro.

Nel nostro Paese, inoltre, quest’anno si festeggia il 70° anniversario del Diritto di Voto alle cittadine italiane.

Molte anche le iniziative a carattere un po’ più culturale e meno politico.
Domenica 6 e martedì 8 Marzo l’ingresso a moltissimi Musei italiani saranno a ingresso libero per le donne.
Rassegne, spettacoli, mostre d’arte e convegni dedicate al mondo femminile sono disseminate in tutte le regioni italiane e molte anticipate a domenica 6 marzo.
Qualche esempio? A Milano al Teatro Leonardo andrà in scena lo spettacolo “Volevo una cena romantica… e l’ho pagata io!” monologo brillante dell’attrice Barbara Foria sulla donna di oggi.
La Galleria360 di Firenze organizza una mostra dal titolo “Arte Donna“, per incrementare conoscenza delle varie espressioni artistiche del Gentil Sesso con opere di artiste femminili, da ogni parte del mondo.
Nel capoluogo siciliano si celebra “La Palermo delle donne” una passeggiata culturale alla riscoperta del volto femminile della città con concerto finale. Anche Roma organizza un itinerario culturale fra i vari musei della capitale e che sfocerà in una festa a Piazza Farnese. A Torino, in piazza San Carlo, anche quest’anno si svolgerà la festa “Just the woman I am” finalizzata alla raccolta per la lotta contro il cancro.

Molte quindi le idee per festeggiare la “Giornata internazionale della Donna”. Ogni città, grande o piccola, dedica all’ 8 marzo qualche iniziativa per omaggiare l’Altra Metà del Cielo.

LEGGI ANCHE:

 

Festa della Donna: California Dream Men a Forte dei Marmi

 

 

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.