Futuro Remoto 2017 a Napoli: Date, Orari e Temi dell’Evento

Si svolgerà a Napoli l'edizione 2017 di "Futuro remoto". Di seguito tutte le info relative a date, orari e temi trattati

Dal 25 al 28 maggio 2017 in Piazza del Plebiscito a Napoli ci sarà la 31° edizione di “Futuro remoto #connessioni”. L’evento si aprirà giovedì con una maratona scientifica di quattro giornate con orario continuato 10.00-20.00. Il tema di questa edizione sono le #connessioni, un tema che dà ampio spazio di esplorazione e sviluppo.

L’evento “Futuro remoto” per il terzo anno consecutivo si svolge in piazza del Plebiscito a Napoli e ospiterà 9 padiglioni e 12 isole tematiche e ha nel programma incontri con esperti e ricercatori dei vari campi trattati, che illustreranno quello che avviene realmente in questi campi. Le 12 isole tematiche saranno dedicate all’aerospazio, alla chimica verde, al patrimonio culturale, all’agrifood, alle smart communities, alla creatività made in Italy, alla mobilità, alle risorse marine, alle scienze vitali, all’energia green, alla fabbrica intelligente, all’ambiente e sono previsti, per ognuno di questi argomenti, incontri e dibattiti.

Il tema di questa edizione, le #connessioni, dà la possibilità di unire tutti i temi esplorati connettendoli tra di loro. Queste sono le connessioni di un mondo globale. Al centro di “Futuro remoto” ci sarà l’opera “Cuore #conFiato”, un cuore in pixel gonfiabile alto quattro metri, che sarà animato dai visitatori che potranno gonfiarlo azionando una pompa e immettendo aria all’interno del cuore, facendolo pulsare come se si trattasse di un vero cuore umano, un cuore che produce e crea le #connessioni tra gli argomenti tematici trattati e i visitatori.

Futuro Remoto 2017: le installazioni 

All’ingresso di ogni padiglione inoltre ci saranno delle installazioni interattive chiamate “Fotone” e “Tocca e…”, con le quali i visitatori potranno fare una esperienza visiva e sensoriale. “Fotone” è un’opera luminosa che necessita la partecipazione attiva delle persone per potersi animare, “Tocca e…” vuole una partecipazione tattile dei visitatori. Attivando alcune piastre metalliche si potranno scattare foto o accendere una luce. “Futuro remoto”#connessioni, una total experience in tutti i campi.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.