Conclusa la gara della MotoGP 2017 in Argentina ecco puntuale la solita parodia de “Gli autogol“, il trio comico che sta spopolando in tutta Italia. Nel video è inclusa la telecronaca del “falso” Guido Meda ha raccontato gli highlights della gara con la solita “imparzialità” nei confronti di Marquez e Lorenzo.

Parodia Autogol MotoGP Argentina: il contenuto del video

I due spagnoli di Honda e Ducati sono infatti caduti nelle primissime fasi della competizione. Il campione del mondo è scivolato al giro 4, mentre era saldamente in testa, buttando via una vittoria che sembrava nettamente alla portata. Il neo-ducatista, invece, non ha completato nemmeno la prima curva a causa del contatto con Andrea Iannone, che lo ha fatto scivolare sulla ghiaia. Oltre al racconto delle due cadute, il Guido Meda de “Gli autogol” ha raccontato il secondo posto di Valentino Rossi ed il duello di quest’ultimo con Cal Crutchlow per la piazza d’onore dietro all’inarrivabile Vinales.

Dove seguire “Gli autogol”?

Gli autogol e tutte le loro parodie possono essere seguite sulle diverse pagine social dedicate al trio comico. Oltre al canale Youtube sono infatti presenti anche i canali Facebook e Twitter dove, entrambi molto attivi per accontentare i milioni di fans raccolti negli ultimi anni.

Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.