Gruppo Espresso: venduti La città di Salerno e Il Centro

Gruppo Espresso: venduti La città di Salerno e Il Centro

Arriva la notizia ufficiale e il Gruppo Espresso comunica che due quotidiani importanti sono stati venduti. Si tratta de “il Centro” di Pescara e “la Città di Salerno. Vediamo nel dettaglio. Gli accordi per la cessione dei due quotidiani  erano incominciati già da diverso tempo, mentre nelle recenti ore sono state definite le ultime regole contrattuali. Il periodico “il Centro” è stato venduto alla casa editrice di Luigi Pierangeli, Cristiano Artoni e  Alberto Leonardis, mentre gli imprenditori del gruppo So.Ge.P.Im S.r.l., società della famiglia Lombardi-Scarlato sono i nuovi proprietari de “la Città di Salerno”.

Il Gruppo Espresso dichiara: “Le operazioni inseriscono nel piano di deconsolidamento teso a garantire il rispetto delle soglie di tiratura previste dalla normativa in vigore, nella prospettiva della futura integrazione con la Stampa ed Il Secolo XIX. Il passaggio avrà efficacia, una volta esperite le procedure previste dalla legge e dai contratti collettivi, entro il 31 ottobre 2016. Ringrazio tutto il personale de ‘il Centro’ e de ‘la Città di Salerno’ per il grande impegno di questi anni e augura loro buon lavoro nella certezza che le testate continueranno a rappresentare una voce informativa fondamentale per l’Abruzzo e per la provincia di Salerno”.

Il quotidiano de “Il Centro” si compone di quattro edizioni, disseminate in Abruzzo, tra le città di Pescara, L’Aquila-Avezzano-Sulmona, Chieti e Teramo. Intanto, mentre sono state portate a termine le trattative della cessazione da parte de L’Espresso, numerosi giornalisti, dopo la riunione per la vendita dei due quotidiani, hanno proclamato diversi scioperi a partire da oggi a causa della mancata comunicazione della cessazione del giornale. Nella giornata di domani “Il Centro” non sarà in edicola, sarà sospesa l’attività per qualche giorno.

Leggi anche:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo