Il Papa incontra Fidel Castro, tra i due scambio di doni

Anno Santo Straordinario, Papa Francesco: “Dedicato alla Misericordia”

Il Papa, dopo molto tempo e molti molti chilometri trascorsi, ha incontrato il presidente cubano Fidel Castro, un avvenimento atteso da tempo da molti fedeli di quelle zone. L’incontro ed il colloquio privato tra le due autorità è durato circa 50 minuti. Luogo della conversazione è stato il Palacio de la Revolucion, a L’Avana.

Al termine, ecco la presentazione dei familiari e lo scambio dei doni tra il Pontefice ed il presidente. Papa Francesco ha regalato a Raul Castro un mosaico della Virgen de la Caridad del Cobre, il cui santuario visiterà domani a Santiago. Castro ha donato a Papa Francesco un grande crocifisso realizzato simbolicamente con dei remi, legati con delle corde a racchiudere il tutto. Adesso l’incontro è terminato da tempo, ma di certo qualcosa di questo colloquio è rimasto a tutti, non solo a loro due. Il mondo aspettava questo evento, finalmente arrivato.

LEGGI ANCHE: 

Papa Francesco a Cuba: “Il mondo è assetato di pace