Italiani a Londra dopo Brexit: Ecco cosa cambia

Italiani a Londra dopo Brexit: Ecco cosa cambia

Quali saranno i cambiamenti per gli Italiani nel Regno Unito dopo la Brexit?

Per gli Italiani che vorranno andare e vivere nel Regno Unito, ad esempio a  Londra dopo la Brexit, ci saranno alcuni cambiamenti. Dopo il Referendum, sull’ appartenenza del Regno Unito all’ Unione Europea, il 51,9 % della popolazione ha votato no, contro i favorevoli, quindi la parte rimanente, il 41,1%; in questo caso il Regno Unito non fa più parte dell’ Unione Europea. Che cosa succederà ai tantissimi Italiani che risiedono a Londra, per lavoro o per studiare, e a tutti coloro che vorranno solo visitarla? Ci saranno dei cambiamenti per gli Italiani che vorranno vivere e visitare il Regno Unito.

I Cambiamenti per vivere e visitare il Regno Unito da parte degli Italiani dopo la Brexit

Dopo che la popolazione britannica con il suo “si” del 51,9 %, ha scelto di non far più parte dell’ Unione Europea, avverranno alcuni cambiamenti per gli Italiani che decideranno di vivere, lavorare, ed anche visitare il Regno Unito, in particolare la più frequentata, Londra. Non facendo più parte dell’ Unione Europea, anche per gli Italiani che vorranno accedervi e viverci, ci saranno delle nuove leggi da seguire dopo la Brexit.

Per il cittadino Europeo che vive nel Regno Unito, oltre i 5 anni, e paga le tasse,  dovrà procurarsi anche il documento di residenza o di cittadinanza britannica, mantenendo anche quella italiana; lo svolgimento della pratica durerà un anno. Il lavoro è discriminato per i cittadini europei, e gli Italiani che vorranno fare carriera nel Regno Unito; infatti per loro sarà necessario procedere alla ricerca del lavoro a distanza, oppure non ci saranno divieti, se sarà la stessa azienda a trasferire il lavoratore nelle sedi inglesi. Per lavorare nel suolo britannico fino ad un tempo limitato, basterà mostrare un visto che parte dal datore di lavoro, e si potrà rinnovare ogni 3 anni. I turisti invece, potranno visitare il Regno Unito senza restrizioni, a meno che non soggiorneranno oltre i tre mesi.

Leggi anche:

Diplomata in sociopsicopedagogia con formazione da Educatrice. Appassionata di Musica, Teatro, Cinema, Televisione e tutte le forme d' arte. Amo la scrittura e la lettura di qualsiasi notizia.