Marta Marzotto morta: Aveva 85 anni

Marta Marzotto Morta: Le Frasi più belle

È morta, alla clinica La Madonnina di MilanoMarta Marzotto, la regina dei salotti italiani. Aveva 85 anni. A confermare la notizia su Twitter è stata la nipote, Beatrice Borromeo, con un breve messaggio: “Ciao nonnina mia”.

Figlia di una mondina e di un casellante, nata a Reggio Emilia nel 1931, la Marzotto conduce una vita estremamente umile. Inizia a lavorare prima come mondina, insieme alla madre, poi come sarta. All’inizio degli anni ’50 si trasferisce a Milano per seguire la sua passione per la moda e conosce Umberto Marzotto, conte e proprietario di una celebre industria tessile. I due si sposano e dal loro matrimonio nascono cinque figli.

La Marzotto conquista il titolo di contessa, grazie alle origini nobiliari del marito, e lo conserverà anche dopo il divorzio, che sopraggiunge in concomitanza con la forte passione scoppiata con il pittore Guttuso. La storia fra Guttuso e la Marzotto sarà al centro delle cronache, con l’artista che farà della compagna la sua principale fonte di ispirazione. Il loro amore durerà circa 20 anni, ma anche alla fine dell’idillio di passione, i due restano fortemente legati.

La Marzotto amava definirsi una donna libera e il suo essere donna libera l’ha resa celebre ed amata. Amante della moda e dei gioielli, la Marta nazionale amava circondarsi di amici e personaggi celebri. I salotti delle sue case erano sempre zeppi di vip e le sue feste estremamente chic hanno fatto scuola.

Leggi anche: