Chi è Mikaela Calcagno? Wiki, Biografia e Foto della Giornalista

Chi è Mikaela Calcagno? Wiki, Biografia e Foto della Giornalista 3

Quello tra donne e pallone è un connubio ormai ben consolidato. Mikaela Calcagno è senza dubbio uno dei più volti più dei noti delle trasmissione sportive in Italia; andiamo quindi a conoscere la biografia della giornalista di Mediaset Premium, anche attraverso alcune foto social certamente molto apprezzate dai tifosi di tutte le squadre.

Mikaela Calcagno nasce ad Imperia il 30-11-1973, ed è iscritta all’Albo dei giornalisti professionisti dal 30/01/2006. Passato da fotomodella, la sua prima esperienza giornalistica è in una emittente ligure (Telenord) nel 2002, insieme ad Aldo Biscardi, per Il derby del martedì. L’anno successivo c’è il passaggio all’emittente Roma1 del circuito Sky, dove conduce il tg.

Nel 2005 c’è il passaggio alle reti Mediaset; inizia da Italia1, dove conduce il telegiornale in varie trasmissioni sportive come Studio Sport e Domenica Stadio. Dal 2008 approda alla pay-tv Mediaset Premium: anche qui conduce i vari notiziari sportivi all’interno della giornata. La vera svolta nel 2010, quando viene promossa alla conduzione di Serie A Live, la trasmissione dedicata agli anticipi e ai posticipi del campionato di massima serie, in onda il sabato e la domenica sera. Conduzione che detiene tutt’ora, e che le ha dato molta popolarità: è considerata una delle giornaliste sportive più belle, tanto che ha vinto per due volte il premio di “Telegiornalista dell’anno”, indetto dal sito telegiornaliste. Per tre anni inoltre, ha anche condotto la trasmissione di Mediaset Premium dedicata all’Europa League, il giovedì sera, dal 2012 al 2015.

Mikaela Calcagno 3

Mikaela Calcagno tuttavia, oltre che apprezzata per la bellezza, è ovviamente anche una giornalista che sa il fatto suo. Più di una volta infatti, ha avuto dei “battibecchi” con allenatori piuttosto importanti, durante la trasmissione “Serie A Live”, a causa delle sue domande giudicate evidentemente “scomode” dai suoi ospiti.

Il più celebre di questi episodi è avvenuto con Roberto Mancini nella scorsa stagione calcistica. L’ex allenatore dell’Inter, dopo il derby perso malamente contro il Milan, prima accusò la giornalista di fare domande non pertinenti, poi rispose un po’ bruscamente alla giornalista, tanto che dovete intervenire l’USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) per censurare pubblicamente il comportamento di Mancini e difendere l’operato della Calcagno.

Mikaela Calcagno 2

Episodi simili, seppur meno eclatanti, si verificarono altri due tecnici: Sinisa Mihajlovic e Massimiliano Allegri. Episodi che in ogni caso non hanno certo intaccato la popolarità della giornalista, ormai una delle più longeve nel panorama sportivo italiano; e probabilmente i tifosi di Serie A la vedranno ancora a lungo alla guida di “Serie A Live”.