Morto Leone di Lernia dopo malattia in ospedale

Il famoso comico e cabarettista ha lasciato questo mondo

Leone di Lernia Morto: bufala sul web

E’ morto questa mattina, all’età di 78 anni, ilo celebre conduttore radiofonico pugliese Leone di Lernia, a Milano dopo che, da qualche giorno, è stato ricoverato in ospedale a causa dell’aggravamento delle sue condizioni di salute.

Con la sua morte scompare una delle icone più importanti di Radio 105. Leone di Lernia, originario di Trani, lo scorso 23 febbraio è stato ricoverato in un ospedale di Milano a causa di un malore. A susseguirsi dei giorni le sue condizioni si aggravano sempre di più, tanto è vero che la trasmissione “Lo Zoo di Radio 105”, di cui ne faceva parte ormai da diversi anni, è stata sospesa. Il giorno successivo era stato dimesso dall’ospedale, in quanto le sue condizioni sembrassero migliorate. Ma nella mattinata di oggi, Leone di Lernia non ce l’ha fatta.

A dare il triste annuncio è stata proprio la pagina la pagina Facebook de “Lo Zoo di 105”, da parte dei suoi colleghi, non che grandi amici, ovvero Marco Mazzoli e Fabio Alisei, che hanno avvisato delle sue condizioni di salute, durante questi giorni. Molti sono stati il messaggi di cordoglio e di affetto del pubblico che, con il passare degli anni, hanno imparato ad apprezzarlo ed amarlo, grazie ai suoi pezzi musicali trash. Messaggi, da parte dei fan, anche alla famiglia in questo brutto momento di dolore.

Residente a Mercogliano, provincia di Avellino, studente in Economia presso l'Università degli Studio del Sannio, grande appassionato di calcio, di basket e di Formula 1.