Navi Militari Usa in Corea del Nord: è Guerra?

Una flotta di navi militari Usa si sta spostando in direzione Corea del Nord: è guerra?

L’offensiva americana non accenna a placarsi. Dopo l’attacco in Siria, una flotta di navi militari Usa si sta spostando verso la Corea del Nord in direzione Pyongyan: è guerra? Secondo le notizie riportate dalla CNN l’America ritiene necessaria, vista la posizione dei coreani in risposta all’attacco missilistico dei giorni scorsi, la presenza americana nell’area.

La flotta partita in direzione della Corea del Nord è la Carl Vinson e include una portaerei che si dirigerà in Corea da Singapore. Le navi militari Carl Vinson si trovano in Medio Oriente da alcuni mesi: dal 18 febbraio infatti svolgevano, insieme alla flotta Aegis, le operazioni regolari di addestramento nel mare delle Filippine. L’attacco missilistico americano, derivato dal bombardamento chimico ordinato da Assad, è stato definito dai coreani come “assolutamente inaccettabile” e a seguito di ciò è stata confermata la decisione di Pyongyan di potenziare le proprie armi nucleari.

Ciò ha spinto, in via preventiva, gli Usa ad aumentare la propria presenza nel territorio coreano e a studiare le mosse da effettuare. Notizie queste che non scongiurano affatto una possibile guerra: secondo fonti americane, tra l’altro, Donald Trump e Abe, presidente del Giappone, si sono confrontati telefonicamente per oltre 40 minuti e i nipponici stanno seguendo con ansia e preoccupazione quanto sta accadendo.

Condividi
Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...