Operazione Antimafia a Messina: 21 arresti nel Clan Mangialupi

Blitz antimafia della Guardia di Finanza di Messina, numerosi arresti e confisca di beni

Marina Militare: Ufficiale arrestato dalle Fiamme Gialle a Taranto

Una vasta operazione antimafia si sta compiendo in queste ore a Messina. La Guardia di Finanza sta eseguendo ben 21 arresti,  ordinanze di custodia cautelare in carcere, per presunti esponenti del clan Mangialupi. Sono anche stati sequestrati dei beni per un ammontare di circa 10 milioni di euro.

Operazione antimafia a Messina

Un grande colpo alla mafia, oggi a Messina infatti sono oltre 20 le ordinanze di custodia cautelare in carcere che vengono eseguite dalle forze dell’ordine nei confronti di presunti appartenenti al clan mafioso dei Mangialupi. le 21 persone arrestate rispondono a vario titolo alle accuse di associazione mafiosa finalizzata all’estorsione e allo spaccio di droga.

In seno all’operazione denominata “Dominio”, sono anche stati sequestrati beni del valore complessivo che supera i 10 mimlioni di euro. Una vera associazione criminale che vedrà i 21 sospettati dover rispondere a diversi reati, come facenti parte di uno dei clan più temuto della zona, ossia quello dei Mangialupi.

I dettagli della maxi operazione

I dettagli dell’operazione antimafia “Dominio”, che vede impiegati 190 uomini e 50 delle forze dell’ordine, verranno resi noti durante una comferenza stampa che si terrà questa mattina alle 10:30 al Comando provinciale della Guardia di Finanza di Messina.

Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.