Palio 2016: Il “Cencio” di Siena (Video)

Palio di Siena 2015: vince la Torre la prima gara

Ha suscitato molto entusiasmo e apprezzamento fra i Senesi il “Cencio” di Tommaso Andreini. Il Drappellone del Palio di Santa Maria di Provenzano, che si correrà a Siena il prossimo 2 luglio 2016, è stato presentato in cattedrale, in questi giorni. Nonostante i rumors che lo stile troppo surrealista potesse non incontrare il favore della cittadinanza di Siena, i contradaioli hanno applaudito l’artista loro concittadino dicendosi entusiasti dell’opera.

Il Cencio, così è chiamato dai Senesi il Drappellone di stoffa decorato ogni anno in occasione di uno dei due eventi più importanti della città (l’altro è il Palio dell’Assunta che si correrà il 16 agosto), ossia il Palio del Provenzano, resterà esposto in Cattedrale fino al 2 luglio.

Sabato prossimo difatti ci sarà il primo dei due Palio di Siena: Bruco, Lupa, Drago, Giraffa, Chiocciola, Aquila, Istrice, Tartuca, Oca e Nicchio gareggeranno in piazza del Campo a Siena, per aggiudicarsi il Cencio dipinto da Tommaso Andreini. 

Il 16 agosto invece si correrà il Palio dell’Assunta. La realizzazione del Drappellone è affidata a Jean-Claude Coenegracht, artista belga. 

Clicca qui per vedere il video della presentazione del “Cencio” di Tommaso Andreini. per il Palio del Provenzano del 2 luglio 2016.  

LEGGI ANCHE 

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.