Panama Papers Cosa significa: Significato

Panama Papers Cosa significa: Significato

In questi giorni è di primissimo piano la questione chiamata “Panama Papers”. Ad essere coinvolti nello scandalo molti volti noti di politica e spettacolo, alcuni davvero sorprendenti. Ma che cosa sono i “Panama Papers”? A volte i nomi possono infatti confondere le idee, soprattutto a chi conosce poco l’inglese.

Cosa sono i Panama Papers?

Con “Panama Papers” si intendono i milioni di documenti (oltre 11) venuti a galla grazie ad una super inchiesta svolta da quasi 400 giornalisti. Questi documenti riguardano lo studio legale Mossack e Fonseca di Panama, una delle più grandi produttrici al mondo di società offshore (cioè quelle società registrate in uno stato, ma che in realtà svolgono i loro servizi altrove).

Il nome è stato ripreso dall’altrettanto famoso scandalo dei “Pentagon Papers”, cioè dei documenti pubblicati nel 1971 dal New York Times in riferimento a delle attività del segretario della difesa americana durante la guerra in Vietnam. I giornalisti che si sono occupati dell’inchiesta fanno parte di diverse testate, tutte appartenenti al “The International Consortium of Investigative Journalists”. In Italia ad occuparsene è stato il quotidiano “L’Espresso”.

Da dove è nato tutto?

Ad entrare in possesso dell’ingente materiale è stato “whistleblower”, una fonte anonima che ha provveduto a girarli al quotidiano tedesco Suddeutsche Zeitung. Questo, a sua volta, ha preferito girarlo alle testate sopracitate per farli analizzare in maniera minuziosa.

 

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...