Papa Benedetto XVI compie 90 anni: Compleanno nel giorno di Pasqua

Nel giorno di Pasqua, il Papa emerito Benedetto XVI festeggia il 90° compleanno

Papa Benedetto XVI, Dimissioni 11 Febbraio 2013: Storia 1

È una Pasqua speciale quella che viene celebrata oggi perché, proprio nel giorno della Resurrezione di Cristo, Papa Benedetto XVI festeggia 90 anni, un compleanno particolare per l’importante traguardo raggiunto dal Sommo Pontefice emerito e per la ricorrenza della Santa Pasqua.

Predecessore di Papa Francesco, Benedetto XVI fu eletto Pontefice il 19 aprile 2005 e la sua carica durò sino al 28 febbraio 2013. “L’umile lavoratore nella vigna del Signore”, così sì definì Ratzinger dopo esser stato eletto Papa, l’11 febbraio 2013 annunciò la rinuncia al ministero petrino nel corso del concistoro ordinario. Una decisione maturata e meditata a lungo e derivata dalla consapevolezza di non poter esercitare appieno il ruolo di Sommo Pontefice “per l’età avanzata” e la conseguente mancanza delle forze necessarie a rivestire una carica così importante.

Papa Benedetto XVI, Dimissioni 11 Febbraio 2013: Storia 2

Dal 28 febbraio 2013 il Papa emerito, così è stato nominato, risiede nel Monastero Mater Ecclesiae, nella Città del Vaticano. Benedetto XVI, che compie oggi 90 anni, è stato il 265° Papa nella storia, il settimo Pontefice tedesco e l’ottavo a rinunciare all’incarico di successore di San Pietro. Prima di lui avevano rinunciato al ministero petrino Clemente I, Ponziano, Siverio, Benedetto IX, Gregorio VI, Celestino V e Gregorio XII. Trascorsi quattro anni dalla sua discesa dal soglio pontificio, Papa Ratzinger festeggia nel giorno della Santa Pasqua il suo 90° compleanno.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...