Pericolo Attentati in Italia: Citroën con due terroristi islamici in fuga

Alto il pericolo attentati in Italia: si cerca una citroen bianca con a bordo due tunisini legati, probabilmente, all'Isis

E’ caccia a una Citroën bianca in tutto il territorio nazionale, sarebbe guidata da due tunisini sospettati di essere due terroristi islamici. La segnalazione giunge dalla Polizia di Frontiera di Como che dichiara di averli visti in Germania. L’allerta è stata diffusa a tutte le questure e stazioni di Polizia d’Italia. Si consiglia di fare attenzione.

Si ricercano quindi due uomini originari della Tunisia, Fouad Khaskhoussi 37-enne e Wassim Ben Hassen 31-enne, e soprattutto la loro auto. Secondo le segnalazioni starebbero viaggiando su una Citroën bianca, con targa tedesca “DA411U“, immatricolata a Darmstadt in Assia. Partiti dalla Germania, ora giunti in Italia, procedono lungo lo stivale.

Allarme terrorismo: Italia Paese a rischio

Non ancora ben chiaro il motivo del loro spostamento, la Polizia ha iniziato a sospettare possano avere legami con il terrorismo internazionale, ben radicato forse in Italia. Il nostro Paese infatti in diverse occasioni ha ospitato i terroristi islamici. Basti ricordare lo jihadista responsabile della strage di Berlino, Anis Amri, ucciso in uno scontro a fuoco a Sesto San Giovanni, oppure il killer di Nizza, Mohamed Lahaouaiej Bouhlel, passato dalla Lombardia per raggiungere poi i Balcani.

Attentato Berlino, Aggiornamenti Live in Tempo Reale

La Polizia dichiara che gli uomini ricercati hanno un curriculum criminale abbastanza fornito. Il primo, Khaskhoussi, avrebbe precedenti legati al terrorismo; il secondo, Ben Hassen, invece, sarebbe stato domiciliato a Reggio Emilia. E’ bene quindi fare attenzione e procedere con la ricerca della Citroën bianca, al momento in viaggio sul territorio italiano.

Studentessa universitaria di Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso La Sapienza di Roma, con la passione per il giornalismo e la fotografia. Contributor Editor e Freelance per Newsly.it e NailsArt.it, Sogna di girare il mondo, con carta e penna alla mano e reflex al collo, per immortalarlo in ogni minimo dettaglio..