Salone di Ginevra 2017: Novità e Ultime Notizie

E' iniziato il Salone di Ginevra. Tante novità che hanno già fatto storia ma anche tanta routine. Rimane, comunque, il paradiso dei motori.

Salone di Ginevra 2017: Novità e Ultime Notizie

In questa annata, il Salone di Ginevra, evento automobilistico più importante del mondo, ha aperto i battenti, come ogni anno, per mostrare al globo nuovi bolidi che hanno il dovere di fare storia ma anche macchine da mercato che non rimarranno, certamente, nella memoria dei più appassionati.

Ecco, l’evento di Ginevra sarà un misto fra queste due caratteristiche. Saranno vetture da ricordare e automobili da “svendere”. Da tenere in forte considerazione, invece, sono alcuni temi principali che ci vuole mostrare questo salone.

Le Novità di quest’anno al Salone di Ginevra

Il Salone di Ginevra sarà sicuramente per l’annuncio dell’acquisizione del marchio Opel da parte dei francesi di PSA, un gruppo che fino a pochi anni fa brancolava nel buio e che oggi è riuscito nell’acquisto di un marchio tedesco che, peraltro, non stava andando molto bene dato che da quindici anni era in rosso operativo. L’ufficialità è arrivata alla vigilia delle giornate stampa e, inoltre, nella giornata di oggi sono attese dichiarazioni importanti da parte dei diretti interessati.

Questo Salone di Ginevra potrebbe essere il Salone dei marchi francesi più di quanto non siano stati certi Salone di Parigi. Non solo Psa è protagonista con la sopracitata acquisizione di Opel, ma la sua Peugeot 3008 è stata nominata “Car of the year”. Questa è la dimostrazione che il design e la cura progettuale pagano sempre. Psa, quindi, è protagonista in tutto e per tutto anche per via dell’aggiunta di peso alla gamma del suo marchio di lusso DS che per la prima volta presenta un Suv, la DS7 Crossback che al Salone di Ginevra è mostrata in anteprima mondiale.

L’altro gruppo francese, quello targato Renault, invece, propone una novità storica: il ritorno sul mercato del marchio Alpine. L’Alpine A110, infatti, è solo una delle tante vetture sportive al debutto dopo l’abbuffata di auto a guida autonoma. Lo spazio, pertanto, è occupato da marchi che fanno della velocità e del lusso le caratteristiche fondamentali. Via, quindi, alla presentazione della nuova V12 di Ferrari, la 812 Superfast, all’ultima versione della Lamborghini Huracan, ma anche alla Pagani Huayra scoperta, all’Aston Martin Valkyrie e alle creazioni di Pininfarina, Giugiaro e Italdesign. Quest’ultima, a Ginevra, presenta il suo nuovo marchio Italdesign Automobili Speciali.

Oltre alle vetture sportivo, pertanto, non potevano mancare i Suv che da anni sono protagonisti del mondo automobilistico. Fanno il loro debutto il primo Suv dell’Alfa Romeo, lo Stelvio e la seconda generazione della Volvo XC60. Il Suv più venduto in Europa, la Nissan Qashqai, si presenta in versione rinnovata. E’ stato anche presentato il nuovo Suv della Opel, Crossland X, che sostituisce il Monovolume che era la Meriva, la Citroen concept C-Aircross. Infine, non poteva mancare chi ha sempre costruito Suv ovvero la Land Rover che aggiunge in gamma la nuova Range Rover Velar mentre la Jeep mostra la nuova Compass.