Scontro Treni in Puglia, Delrio: “Pronta Commissione d’Indagine”

Non è ancora ora di suddividere colpe e responsabilità sull’incidente tra treni che ha sconvolto da questa mattina la Puglia, ma il Governo prepara una Commissione d’Indagine.

Ad annunciarla è stato il ministro Delrio che pronta,mente si è recato sul luogo dell’emergenza e ha fatto sapere: “Il bilancio è in evoluzione. Non sappiamo quali siano state le cause dello scontro, che è stato violentissimo. Siamo vicini – ha detto ancora il ministro – alle famiglie delle vittime. Adesso mi reco in Prefettura per organizzare il da farsi. Esprimo un grazie agli operatori di soccorso”.

Intanto, mentre i corpi di morti e feriti si stanno ancora estrapolando dalle lamiere, stasera dovrebbe arrivare in Puglia anche il premier Renzi che ha ribadito che il Governo farà di tutto per individuare colpe e responsabilità. Secondo una prima ricostruzione l’incidente sarebbe stato causato da un errore umano, ma è ancora tutto da verificare.

Leggi anche: