Silvio Berlusconi si frattura due dita della mano: Incastrate nella portiera

Berlusconi rischia di morire: le parole del medico

Ultimamente l’ultimo Premier italiano eletto dal popolo cioè Silvio Berlusconi sta attraversando un periodo davvero molto sfortunato, difatti l’ex Presidente del Consiglio era appena rientrato nella sua abitazione, dopo una lunga degenza all’ospedale San Raffaele di Milano, (ricovero come sappiamo resoci necessario per via della complicata operazione che ha subito al cuore) nel rientrare a casa purtroppo Berlusconi si è rotto due dita nella portiera della macchina.

La causa di questo piccolo ma doloroso incidente può essere tranquillamente cercata e trovata nelle preoccupazioni che il leader di Forza Italia sta vivendo, preoccupazioni dovute non soltanto alle sue condizioni di salute ma anche alle congiunture in cui si trova la nostra Italia; tutto ciò fa si che Berlusconi dorma molto poco, risultando per tanto stanco e debole. I medici sono molto preoccupati per tale atteggiamento che sta tenendo, dato che un uomo nelle sue condizioni (ricoverato in ospedale per 29 giorni), dovrebbe riposare più del normale.

Leggi anche:

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste. Poeta spesso malinconico. Ama definirsi "Destista"