Stefano Mastrolitti trovato Morto, il dj di Radio 101 aveva 33 anni

Stefano Mastrolitti è stato trovato morto nel proprio appartamento. Si parla di suicidio per il 33enne che lascia un figlio piccolo. Il dj lavorava per Radio 101.

Stefano Mastrolitti è stato trovato morto nella sua casa a Sesto San Giovanni, si pensa si sia suicidato. Il dj di Radio 101 è stato scoperta da una collega verso ora di pranzo, ancora ignote le cause che hanno condotto l’uomo al suicidio. Aveva 33 anni.

Il dj e conduttore di Radio 101 si diceva stesse attraversando un momento buio della propria vita tant’è che le ultime indiscrezioni indicavano come Mastrolitti fosse depresso e i motivi pare fossero relativi a problemi familiari. Stefano Mastrolitti aveva 33 anni ed era amato non solo dai suoi colleghi ma anche dai propri ascoltatori che ogni giorni potevano ascoltare la sua voce attraverso le frequenze di Radio 101.

Il dj era originario di Bari ma si era trasferito a Milano, più precisamente a Sesto San Giovanni, un comune della zona del milanese che vanta più di 80mila abitanti, per via del suo lavoro nella radio lombarda che lo aveva messo sotto contratto. Il 33-enne si era trasferito dalla Puglia e aveva portato con sé la propria famiglia. Stefano aveva un bimbo piccolo.

I motivi della morte del conduttore di Radio 101 sono ancora ignoti ma dalle prime impressioni emerge un fattore che potrebbe essere la causa principale di quello che è stato considerato un suicidio, ovvero una forte depressione che aveva colpito il ragazzo. Il tutto era dovuto a dei problemi familiari. Mastrolitti è stato trovato morto nel suo appartamento da una collega e amica all’incirca verso l’ora di pranzo. La donna ha chiamato la polizia e, in più, sono giunti i soccorsi che però non hanno potuto fare niente poiché il ragazzo era già morto.