Tentato Omicidio-Suicidio a Torino, Uomo spara a una donna e si suicida

Un uomo spara alla testa a una donna e tenta il suicidio. La vittima, una 31-enne di origine ucraina, è ricoverata in codice rosso.

quiz concorso polizia di stato

Tentato omicidio e suicidio a Torino. Nella mattinata di oggi, domenica 13 agosto, un uomo ha sparato a una donna prima di togliersi la vita. Non sono ancora note né le dinamiche né le ragioni che hanno spinto l’uomo a commettere tale gesto, l’ipotesi e che il tentato omicidio e successivo suicidio sia stato dettato da questioni di carattere sentimentale.

La tragedia si è sviluppata al centro di Torino: in Corso Re Umberto, all’angolo Vittorio Emanuele, un uomo di 45 anni e residente a Milano ha aperto il fuoco sparando alla testa una donna di 31 anni. Il tutto intorno alle 6.15 di questa mattina, dopo una lite che sarebbe quindi degenerata. Dopo aver sparato alla ragazza, il 45-enne si è allontanato dal luogo del tentato omicidio e, intervenuta immediatamente, la polizia lo ha individuato poco prima che si suicidasse sparandosi un colpo alla testa.

Capodanno 2016 a Torino: concerti, eventi e spettacoli

La donna è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Cto con codice rosso e attualmente si trova ivi ricoverate con una ferita lacero contusa al capo, non in pericolo di vita. Stando alle prime indiscrezioni trapelate la vittima avrebbe origini ucraine e il movente del tentato omicidio-suicidio sarebbe di carattere sentimentale. L’arma utilizzata sarebbe una Tanfoglio legittimamente detenuta: l’uomo la utilizzava al poligono, ma non poteva portarla con sé.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...