Terremoto Amatrice: Inagibile Duomo Macerata

Terremoto Amatrice: Inagibile Duomo Macerata

Continuano ad aumentare i danni dovuti al terremoto che ha avuto come epicentro il paese di Amatrice (RI) nella notte tra il 23 ed il 24 agosto. Il duomo di Macerata è stato dichiarato inagibile.

Le continue scosse successive a quella delle ormai famose 03.36 del 24 agosto 2016 stanno continuando a provocare danni, anche lontano dall’epicentro. Stavolta a subire le conseguenze della furia del sisma è stato il Duomo di Macerata, dichiarato inagibile pochi minuti fa a causa di danni importanti alla struttura.

Le fondamenta dell’edificio risalgono addirittura al X secolo, è quindi molto facile che riportino danni gravi anche con scosse non molto forti. All’interno dello stesso Duomo si sarebbe dovuta celebrare, il prossimo 31 agosto, la festa patronale, che verrà spostata altrove (Fonte: Ansa). Intanto, con la scossa del grado 4,3 della scala Richter, avvertita poco più di un’ora fa, sembrano essere crollati altri palazzi già pericolanti nei paesi maggiormente colpiti dal sisma.

Noi di Newsly.it vi terremo costantemente aggiornati ora dopo ora con tutte le notizie.

LEGGI ANCHE;

Condividi
Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.