Trump: Dazi punitivi su prodotti UE ed italiani

Usa, dazi sui prodotti italiani ed europei: ecco il piano di Trump

trump-fake-news

Gli Stati Uniti d’America e Donald Trump sono sul piede di guerra e vogliano ostacolare le esportazioni di alcuni prodotti sia italiani che europei con l’imposizione di alcuni dazi punitivi del 100%.

Su quali prodotti si scaglia Trump?

I beni che, in teoria, dovrebbe essere presi d’assalto sono gli scooter Vespa che vengono prodotti dalla Piaggio, l’acqua Perrier che sarebbe della Nestlè ma che viene prodotta anche dalla San Pellegrino e, infine, il formaggio Roquefort che viene prodotto in Francia ed è molto particolare per il fatto che è erborinato ed è fatto con il latte di pecora.

Il motivo: la carne bovina made in USA

Gli americani, quindi, vogliono imporre questi dazi punitivi per contrastare il bando imposto dall’Unione Europea sull’acquisto della carne di manzo di bovino che viene trattata con gli ormoni e che proverrebbe dagli Usa. Alla regia di questa presa di posizione, scrive il famosissimo Wall Street Journal, ci sarebbero state le tante proteste dei produttori di carne di manzo statunitensi. Secondo costoro, per l’appunto, l’Ue non avrebbe mantenuto l’accordo stipulato nel 2009 che avrebbe previsto un’apertura importante alla carne trattata con ormoni all’interno dei mercati europei dopo che, nel 2008, la Wto aveva ritenuto troppo rigido il divieto imposto dagli europei. I dati commerciali, inoltre, darebbero ragione agli americani poiché questa carne, in Europa, viene acquistata in quantità poco ingenti rispetto a quelle relative a Canada, Messico e Giappone.