In Thailandia un’autobomba è esplosa in un centro commerciale in una provincia di Pattani. Un attentato che avrebbe provocato oltre 50 feriti. Un video testimonia l’esplosione della vettura all’interno del parcheggio del Big C.

Nella provincia di Pattani, poche ore fa, è avvenuta l’esplosione di un’autobomba all’esterno del centro commerciale, come si vede nel video proposto di seguito. Alcune indiscrezioni confermano che l’esplosivo si trovava su un pick up fermo nel parcheggio. Smentite, invece, le voci di un’altra, probabile, bomba esplosa all’interno della struttura poiché arrivano conferme sul fatto che sia stato un petardo lanciato per deviare l’attenzione. Alcune persone hanno vissuto veri e propri attimi di paura poiché, oltre alle esplosioni, c’è stato anche un incendio nel distretto di Muang che, successivamente, è stato domato dai vigili del fuoco.

Attentato in Thailandia: il video

Nel video che sta facendo il giro su Youtube vengono mostrate alcune persone poco distanti dall’ingresso del centro commerciale che cercano di capire cosa fosse successo. Colui che ha registrato il tutto, presumibilmente, con il cellulare ha immortalato l’esplosione dell’autobomba avvenuta all’esterno dell’edificio che ha causato il fuggi fuggi generale. Queste persone, fortunatamente, sono uscite illese per via della distanza dal punto in cui è esplosa la bomba ma lo spavento è stato tale che li ha costretti a scappare e a nascondersi dietro a un negozio fra le lacrime dei bambini impauriti.

Inoltre, come si può ben vedere dal filmato, questa gente, prima che avvenisse l’esplosione della vettura, era a colloquio con un poliziotto che si era avvicinato a loro per, probabilmente, chiedere di allontanarsi dal zona del caos.