Vittorio Sgarbi su Beppe Grillo: “Mi disse che la Raggi è una depensante”

Vittorio Sgarbi parla di una telefonata con Beppe Grillo: "Disse che la Raggi è una depensante".

Vittorio Sgarbi su Beppe Grillo:

Vittorio Sgarbi continua a far parlare di sé: stavolta l’obiettivo è Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle. “Mi ha detto che la Raggi è una depensante”dichiara in radio. La risposta del comico non si è fatta attendere ed è stata affidata, come spesso capita, al web.

Il critico d’arte parla, infatti, ai microfoni della “Zanzara”, di una vecchia telefonata tra i due, con Grillo che si sarebbe sfogato in merito all’operato di Virginia Raggi, sindaco della capitale attualmente coinvolto nello “scandalo della polizza”. La notizia viene subito smentita dal diretto interessato, il quale dichiara, tramite il suo profilo Twitter, che un imitatore avrebbe preso il suo posto, ingannando Sgarbi. Ecco il tweet in questione, dove Grillo non risparmia una piccola frecciatina alla controparte.

Ecco, invece, un estratto delle parole di Sgarbi in merito alla telefonata: “Grillo mi ha detto che la Raggi è una depensante, così la considera. La telefonata in questione tra me e Grillo risale a prima che la indagassero. Grillo sta difendendo un presidio, pensa di commissariarlo, dal punto di vista strategico posso anche capirlo”. Il critico d’arte, nonché leader del movimento “Rinascimento”, avrebbe addirittura registrato la conversazione, precisando però di non volerla rendere pubblica. Insomma, la vicenda sembra tutt’altro che chiusa e, probabilmente, avrà degli strascichi nei prossimi giorni. Staremo a vedere se ci sarà la contro-risposta.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...