18app.it, Bonus Cultura per i diciottenni: come funziona?

18app.it, Bonus Cultura per i diciottenni: come funziona?

Via al bonus cultura per i diciottenni su 18app.it; i ritardi ci sono stati ma ormai sembra tutto pronto (o quasi)

Finalmente via libera per i bonus cultura destinati ai 18-enni. Online la versione beta del sito www.18app.it, la piattaforma marketplace dove dovranno in pratica transitare tutti gli acquisti relativi al bonus cultura di 500 euro stanziato dal governo. Per ora, però, resterà aperta appunto solo la versione beta del portale: via libera, dunque, alla possibilità di consultare la vetrina dei prodotti in vendita. Per gli acquisti veri e propri, invece, bisognerà aspettare ottobre.

Al sistema sono interessate due categorie di utenti; da un lato gli esercenti e dall’altro i diciottenni che hanno compiuto la maggiore età nel 2016 che, tramite l’identità digitale, potranno effettuare acquisti fino al 31 dicembre 2017. L’applicazione 18app permetterà a tutti gli aventi diritto di effettuare acquisti e gestire i 500 euro di bonus attraverso l’area riservata disponibile, previa registrazione, sul sito www.18app.it

Gli acquisti consentiti riguarderanno tutti i prodotti aventi attinenza con il mondo della cultura e, quindi, dai biglietti del cinema agli eventi culturali, dai libri ai biglietti d’ingresso per mostre, musei, parchi e spettacoli teatrali.

18app.it, come funziona il bonus da 500 euro?

Niente di più semplice: per poter accedere al bonus sarà sufficiente registrarsi al portale dedicato con la propria identità digitale. A quel punto ciascuno degli aventi diritto (ovvero tutti coloro che nel 2016 hanno compiuto 18 anni) potranno gestire i propri 500 euro di bonus semplicemente attraverso il sito web per quello che si configura come un vero e proprio marketplace.

Napoletano di nascita e cilentano d’adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter