Aereo disperso oggi in Birmania, scomparso con 116 passeggeri

Scomparso un aereo militare con 116 persone a bordo a Myanmar, in Birmania

Nella mattinata di oggi un aereo è stato dichiarato ufficialmente disperso nei pressi di Myanmar, in Birmania: il velivolo militare è scomparso con 116 passeggeri a bordo. L’aereo, un quadrimotore turboelica Shaanxi Y-8 della Myanmar Air Force, era diretto a Rangoon, quando nei pressi della regione di Dawei si è perso ogni contatto con la base.

Che fine ha fatto l’aereo scomparso in Birmania?

Le comunicazioni si sono bruscamente interrotte a partire dalle 1.35 ora locale e tuttora l’aereo risulta disperso. Potrebbe essere precipitato per un guasto, potrebbe essersi interrotto il segnale radio, oppure potrebbe addirittura esserci stato un attentato. Al momento non filtrano però notizie ufficiali da parte del governo birmano, se non un comunicato di un portavoce.

Aereo disperso nei pressi di Myanmar, la comunicazione del portavoce dell’esercito

Un portavoce dell’esercito ha infatti dichiarato che “le comunicazioni si sono interrotte improvvisamente intorno all’1.35 quando l’aereo si trovava a circa 20 miglia a ovest della città di Dawei”. Sono in corso le operazioni di localizzazione, si teme per la vita dei 116 passeggeri a bordo dell’aereo militare. A dare la notizia è stato l’ufficio del comandante del servizio di difesa locale. Nelle prossime ore seguiranno aggiornamenti.

Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.