Australian Open 2017, auto contro folla: 3 Morti a Melbourne

Australian Open 2017, auto contro folla: 3 Morti a Melbourne

E’ di 3 morti il bilancio dell’incidente che si è verificato nella notte italiana a Melbourne dove sono in corso gli Australian Open 2017. Un’auto a tutta velocità si è schiantata contro la folla.

Non si sa ancora molto sul gesto che ha spinto l’uomo a gettarsi a tutta velocità sul pubblico in attesa di assistere ai match della giornata tennistica. La Polizia locale ha però voluto subito avvisare che non si tratta di un atto terroristico, nonostante molti testimoni hanno detto di aver udito colpi di arma da fuoco mentre gli agenti presenti in zona hanno subito fatto evacuare il luogo del misfatto.

Per ora il bilancio indica 3 morti e oltre 20 feriti in un atto che ancora non ha una motivazione, ma su cui gli inquirenti stanno indagando con molto giudizio. Il comandante della polizia della regione di Victoria, Stuart Bateson, riferisce il sito ‘9news‘, sostiene che l’incidente “…non è un atto di terrorismo. Crediamo che sia collegato ad un accoltellamento avvenuto in precedenza nella parte meridionale della regione di Victoria”.

L’autista si sarebbe schiantato di proposito contro la folla perché chi era lì in quei tragici momenti ha fatto sapere che avrebbe prima fermato l’auto e poi l’avrebbe spinta a tutto gas contro chi si trovava davanti: tra cui anche un bambino dalla tenera età che in questo momento risulta tra i feriti.

Condividi
Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.