Celine Dion, l’Incidente è una bufala sul web

Celine-Dion

All’inizio di questa settimana si è parlato di una presunta morte da parte della cantante Celine Dion e questo, logicamente, ha creato preoccupazione a tutti i suoi fan in giro per il mondo. A confermare questa voce, quindi, ci sarebbe stata una pagina Facebook dal nome “R.I.P. Céline Dion” che avrebbe attirato milioni di “Mi piace” in pochissimo tempo oltre che commenti e messaggi di cordoglio che esprimevano la loro tristezza per il fatto che la talentuosa 48enne cantante fosse morta. Addirittura, nelle “informazioni” di questa pagina era presente una sorta di resoconto, a dir la verità molto credibile, che spiegava e riguardava la scomparsa della famosa artista.

Il Post sulla Morte di Céline Dion

Ecco il post: “Verso le 11:00 di mercoledì 15 marzo 2017, la nostra amata Céline Dion è scomparsa. Céline è nata il 30 marzo 1968 a Repentigny. Ci mancherà, ma non sarà dimenticata. Si prega di mostrare la vostra simpatia e le condoglianze commentando e dando un mi piace a questa pagina”.

La notizia, tuttavia, ha preoccupato alcuni ma ha reso scettici molti altri poiché non si sono fidati di questa testimonianza on-line dato che, ormai, le bufale sono all’ordine del giorno e, infatti, l’artista sarebbe viva e vegeta. Era impossibile che nessuna rete, telegiornale o giornale non avesse scritto o detto qualcosa in merito ad una morte di una così celebre cantante.

La smentita direttamente dallo staff dell’artista

Qualche giorno fa, più precisamente nella giornata di ieri, lo staff dell’artista stessa ha voluto tranquillizzare tutti poiché hanno detto: Céline Dion si unisce alla lunga lista di celebrità che sono state vittime di questa bufala. È ancora viva e vegeta; smettetela di credere in quello che si leggete su Internet”