Attualità

Chiusura totale (o quasi) in Lombardia

Arriva l’ordinanza della Regione Lombardia: chiudono uffici, studi e cantieri. Aperti supermercati, tabaccai e farmacie

Alla fine Attilio Fontana ha deciso da solo e ha disposto un’ulteriore stretta con l’ordinanza appena pubblicata. Chiusura di uffici, studi e cantieri. In sostanza restano aperti supermercati, farmacie, tabaccai e comunque tutte le attività legate alla filiera dei beni di prima necessità.

La Regione si smarca dal Governo e decide in autonomia per un’ulteriore stretta. La decisione era già nell’aria ed è diventata una certezza dopo i dati del bollettino diramato oggi dall’Assessore Gallera e soprattutto dopo le pressanti richieste dei sindaci del bergamasco.

Il testo dell’ordinanza con la quale la Lombardia dispone la chiusura totale

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close