Televisione

Claudio Bisio al lavoro per un Nuovo Programma Sky?

A quanto pare Claudio Bisio si appresta a rimanere sempre di più in pianta stabile nella pay tv satellitare di Sky, infatti il comico piemontese non si limiterà soltanto a svolgere il ruolo di giudice a Italia’s got talent per la prossima stagione, ma sta lavorando per un nuovo show che andrà in onda sul tv di Murdoch.

Lo spettacolo a cui sta lavorando Bisio è un talent show per comici, nato da un’idea originale dello stesso Bisio, il titolo (al momento) è Comedy Challenge, un progetto ben accolto da Sky e da Fremantle, già produttori di Italia’s got talent, e non solo. Il nuovo talent è stato annunciato in occasione della presentazione dei nuovi palinsesti dei canali di Sky, tenutasi quest’anno presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Il format prevede che i concorrenti saranno selezionati per i cabaret italiani o sul web e questa parte di provini sarà la prima fase del programma, a cui seguirà la gara-show live. L’obiettivo dichiarato da Bisio non sarà quello di realizzare un talent tecnico, come lo sono quasi tutti i talent show, ma pezzi di comicità pura; il progetto è ancora in fase embrionale e non dovrebbe vedere la luce prima dell’autunno del 2016.

C’è però da ricordare che il concept dello show pensato da Bisio sta già cominciando da qualche anno a prendere piede poco alla volta nel panorama televisivo, basti pensare a Il Boss dei comici che andrà in onda a metà ottobre su La7, oppure a C Factor – Non ci resta che ridere, il talent-comedy ideato da Carlo Conti che doveva essere condotto da Gabriele Cirilli lo scorso anno e che invece Rai1 ha deciso di accantonare vista la saturazione degli show comici all’interno dell’offerta televisiva.

Ma Bisio non demorde e porta avanti il suo progetto: «Voglio tornare sul palco, farò l’anello di congiunzione tra i concorrenti e i giudici, che saranno amici comici». L’ex conduttore di Zelig vuole tornare a calcare il palcoscenico con una materia che da sempre è stata a lui congeniale, la comicità; e questo avviene a qualche anno dalla separazione con Zelig: «Sentivo la necessità di dover cambiare il programma, ma i miei compagni di viaggio mi hanno detto che “Zelig è come la Nutella, non si cambia mai”. E così me ne sono andato io».

Una scelta quella di Bisio che si è dimostrata lungimirante, sia per il successo che sta continuando ad avere e sia per il declino che ha avuto lo show comico più celebre della televisione, dopo che la prima stagione senza il suo capocomico.

 

Tag
Mostra tutto
Back to top button
Close
Close