Compleanno Google: Perché la società festeggia il 27 e non il 4 Settembre?

Compleanno Google: 17 anni di storia in un doodle

Il motore di ricerca più famoso del mondo diventa maggiorenne e si auto celebra con un’animazione caratterizzata da palloncini colorati.

I più nerd non saranno d’accordo con la concordanza delle date, infatti, il dominio di Google è stato registrato nell’ormai lontano 1997, mentre la società è stata fondata l’anno successivo sempre nel mese di settembre, precisamente il 4.

Quindi perché il 27 e non il 4? Il motivo è semplice: il 27 settembre è stato ufficialmente scelto, nel 2005, come giorno di compleanno per ricordare la data in cui il colosso ha raggiunto il numero record di pagine indicizzate. La vita di Google ha vissuto e vivrà diverse tappe, nato come semplice motore di ricerca, ad oggi è attivo su diversi ambiti: dalle mappe ai video, dal sistema operativo Android all’advertising, senza dimenticare i progetti in cantiere futuri che vedono protagonisti i Google Glass e la Google Car. I nostri migliori auguri di buon compleanno per un fantastico futuro!