Economia

Criptovalute, le Quotazioni in Tempo Reale: dove trovarle?

Il mondo delle criptovalute è sensibilmente cresciuto negli ultimi mesi quando il dibattito, anche politico, della comunità internazionale ha iniziato ad affrontare la questione dei Bitcoin. Proprio i Bitcoin, in realtà, rappresentano soltanto la punta dell’iceberg: il fenomeno è di gran lunga più complesso, il settore decisamente più complicato e soprattutto in costante crescita.

Si tratta però di un settore d’investimento che, nonostante faccia gola a tanti, si caratterizza per elevati profili di rischio. La volatilità rappresenta il principale elemento di incertezza: le quotazioni, spesso seguite in tempo reale, si caratterizzano per sensibili oscillazioni nei tassi di cambio. L’operatività nel settore, spesso filtrata da broker e traders professionisti, è tutt’altro che semplice: insomma, il settore non è alla portata di tutti.

Eppure sempre più utenti del web cercano le quotazioni delle principali criptovalute in tempo reale, sintomo di una tendenza in continua e rapida ascesa.

La quotazione delle Criptovalute in tempo reale

Per avere più o meno un’idea delle oscillazioni del mercato delle criptovalute, basti pensare che, nel momento in cui scriviamo, la variazione del valore delle valute si caratterizza per dati quasi sempre positivi mentre la media delle variazioni settimanali fa registrare tassi sensibilmente negativi. E’ dunque la volatilità l’aspetto più complicato da gestire del mondo delle quotazioni di criptovalute.

Le criptovalute più seguite sono, notoriamente:

  • Cashaa CAS
  • Bitcoin BTC
  • Ethereum ETH
  • Ripple XRP
  • Bitcoin Cash BCH
  • EOS EOS
  • Litecoin LTC
  • Stellar Lumens XLM
  • Cardano ADA
  • IOTA

Le quotazioni delle criptovalute: le variazioni nel 2018

Sebbene il mercato delle criptovalute abbia conosciuto una forte espansione nel 2018 (la capitalizzazione ha superato i 500 miliardi di dollari) a caratterizzare il settore è stata la grande volatilità. Dopo il grande ciclo rialzista dei bitcoin, per esempio, ora la criptovaluta più nota in assoluto vive un ciclo al ribasso che è costato circa il 60% del valore.

Per i Bitcoin si attende un nuovo ciclo rialzista con valori che non potranno comunque toccare i massimi del 2017. Tuttavia, nell’attesa, varrebbe la pena puntare le quotazioni delle criptovalute alternative e, soprattutto, Ethereum e Ripple.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close