Televisione

Don Matteo 11, anticipazioni puntata 12 aprile

Giovedì 12 aprile alle 21:25 su Rai1 ritorna l’appuntamento con Don Matteo, sull’onda del grande successo di ascolti. L’undicesima stagione è stata infatti ricca di record e questa sera andrà in onda la tredicesima puntata. Ecco cosa vedremo.

Primo episodio TUTTA LA VITA – L’uomo che si è rivelato essere il padre biologico di Sofia (Maria Sole Pollio) viene trovato in fin di vita e i Carabinieri sospettano di Seba (Federico Russo) mentre don Matteo cerca in tutti i modi di aiutarlo. Intanto Giovanni (Cristiano Caccamo) ha deciso di lasciare il seminario e vuole riconquistare Anna, il cui cuore però ha iniziato a battere per il PM Marco Nardi (Maurizio Lastrico). Riuscirà Giovanni nel suo intento?
Intanto, il maresciallo Cecchini (Nino Frassica) vede Zappavigna (Domenico Pinelli), fidanzato della figlia, in compagnia di una donna poco più grande di lui e con in braccio un bambino identico a lui. Il maresciallo penserà subito che si tratta della famiglia di Zappavigna ma non sarà forse l’ennesimo equivoco ?!?

Secondo episodio POTERE DEL PERDONO – Don Matteo e il capitano Olivieri (Maria Chiara Giannetta) finiscono intrappolati all’interno di un furgone che sta per essere rottamato in una pressa. Anna, pensando siano gli ultimi minuti della sua vita, manda un messaggio di addio all’uomo che ama. Intanto Rita (Giulia Fiume) invita Sofia ad andare a vivere a casa sua, insieme a lei e al marito mentre Seba sembra sempre più legato ad Alice e a tutta la sua famiglia.

“Don Matteo 11” vi aspetta in prima serata su Rai 1!

Tag

Paola Chiara Tolomeo

Nascevo 22 anni fa a Catanzaro, la città che mi ha regalato tante cose tra cui l'amore per il calcio. Sono entrata per la prima volta allo stadio insieme a mio padre all'età di 6 anni e da quel momento non ho più smesso. Accanto a questa passione, ho coltivato anche quella della lettura e della scrittura. Considero la parola, il mio centro gravitazionale. Da qui il desiderio di diventare giornalista. Dopo aver conseguito il diploma classico, mi sono trasferita a Bologna dove ho conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne. "Chi si ferma è perduto". Dato questo mio motto di vita mi trasferisco a Roma per completare gli studi e dove attualmente frequento il corso magistrale di "Media, comunicazione digitale e giornalismo." Scrivere notizie, raccontare storie, intervistare le persone è la mia più grande passione. Spero diventi anche il mio mestiere.
Back to top button
Close
Close